About2019-02-28T10:49:00+02:00

L’Istituto per i Sistemi Agricoli e Forestali Mediterranei del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-ISAFOM) studia i processi fisici, chimici e biologici che determinano il funzionamento e la dinamica degli agro-ecosistemi negli ambienti a clima mediterraneo, per il miglioramento quali-quantitativo delle produzioni, l’ottimizzazione dell’uso delle risorse naturali e la valorizzazione delle funzioni dei sistemi agricoli e forestali.

L’azienda eredi di Gaetano Jemma, ospita la sperimentazione e l’osservazione ambientale di ISAFOM dal 1998, sulla base di convenzioni e accordi di collaborazione.

A partire da questa sinergia, sono stati attivati numerosi progetti di ricerca nazionali (POM B36, Nitrous, ICAMED, Carboitaly) ed Europei (CarboEurope-IP, NitroEurope, ICOS), che hanno consentito di mantenere attiva la stazione permanente FLUXNET.

Le serie storiche di dati ambientali raccolte hanno contributo alla pubblicazione di circa 40 articoli su prestigiose riviste internazionali.

ISAFOM gestisce, con base nel vicino aeroporto di Pontecagnano, una mini-flotta di velivoli leggeri da ricerca. I due aerei Sky Arrow ERA, sono equipaggiati con strumentazione aggiornata allo stato dell’arte per l’osservazione e lo studio degli ecosistemi terrestri e sono in grado di effettuare misure in situ in atmosfera e riprese termiche e multispettrali dell’azienda.

Pubblicazioni